Infotel

martedì 18 novembre 2008

Servizi ispettivi e attività di vigilanza

E’ stata firmata il 18 settembre 2008 la Direttiva del Ministero del Lavoro in materia di servizi ispettivi e attività di vigilanza (ex art. 2, comma 2, decreto legislativo n. 124 del 2004)

Il Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 265 del 12 novembre 2008, la Direttiva del 18/9/2008 relativa alle misure di razionalizzazione delle funzioni ispettive e di vigilanza in materia di previdenza sociale e di lavoro.

Le finalità della direttiva : “La presente direttiva, prendendo spunto dal radicale mutamento delle attività ispettive e di vigilanza a seguito della eliminazione dei libri paga e matricola e di altri libri obbligatori e della loro sostituzione, a far data dal 18 agosto 2008, con il libro unico del lavoro (articoli 39 e 40 del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133), intende rilanciare la filosofia preventiva e promozionale di cui al decreto legislativo 23 aprile 2004, n. 124 contenente misure di razionalizzazione delle funzioni ispettive e di vigilanza in materia di previdenza sociale e di lavoro a norma dell’articolo 8 della legge 14 febbraio 2003, n. 30.”

Scarica
Direttiva
Posta un commento