Infotel

domenica 22 maggio 2011

Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza sul lavoro

Corso qualificato CEPAS per Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza sul lavoro. Alla Camera di Commercio di Benevento la Cerimonia di consegna degli Attestati. Con la consegna degli attestati da parte del presidente Gennaro Masiello, si è conclusa ufficialmente, stamane, presso il palazzo camerale, la seconda fase del Corso di formazione, qualificato CEPAS, per “Auditor di terza parte di Sistemi di Gestione della Sicurezza sul lavoro”, tenutosi alla Camera di Commercio di Benevento, nello scorso mese di marzo.

SGSL Web dvr Gestionalescopri di più

 
Il percorso formativo è nato nell’ambito di una più ampia attività di promozione e di sensibilizzazione denominata “Safety Day” avviata alla fine del 2008, di concerto tra l’INAIL Campania, Unioncamere Campania ed il Consorzio Promos Ricerche, a favore di piccole e medie imprese, Enti e organismi campani, sui temi della sicurezza sui luoghi di lavoro e della responsabilità sociale.

L’iniziativa promozionale realizzata in collaborazione con l’ANGQ – Associazione Nazionale Garanzia della Qualità – ha avuto, a partire dal 2010, un’evoluzione rispetto al format originario, che la trasformata in una vera e propria attività di formazione specialistica, che ha visto la sua piena realizzazione a Benevento e che a breve sarà estesa alle altre province campane.

Ai partecipanti al corso del 7 ed 8 marzo 2011, una due giorni di full immersion, che completa un percorso di 40 ore complessive sul tema della Safety e sulle modalità di conduzione degli audit sui Sistemi di Gestione della Sicurezza sui luoghi di lavoro, sono stati consegnati gli attestati per “Auditor”, predisposti dall’ANGQ.

Alla cerimonia ha preso parte anche Attilio Montefusco, direttore del Consorzio Promos Ricerche che, assieme al presidente dell’Ente camerale sannita, Gennaro Masiello, ha consegnato gli attestati ai diciotto partecipanti al corso, di cui otto in rappresentanza delle aziende del beneventano: Geosystems Group srl, Rummo S.p.A., S.I.A. SpA, Innova srl, LAER srl, Soluzioni Professionali sas, Impresa Edile Stradale Russo, oltre a liberi professionisti ed ai rappresentanti di tre imprese fuori provincia, la  MHI e FOR.M & S. SRL del napoletano, e la Certisalus di Avellino e a quello  dell’IPIA “ G. Caselli” di Napoli.

In considerazione del successo riscosso dalla formula (Safety Day informativo seguito dal momento corsuale formativo) il Consorzio Promos Ricerche ha proposto ad INAIL Campania ed Unioncamere Campania di sostenere il completamento del programma a partire da Napoli, già nel prossimo mese di giugno, estendendo l’organizzazione dell’azione formativa anche nelle restanti Camere di Commercio della Campania.

L’obiettivo degli Enti promotori è quello di realizzare gruppi di competenze che, a livello di aggregazioni territoriali, possano contribuire a sviluppare nuove iniziative di coinvolgimento settoriali e/o tematiche e quindi creare ambiti lavorativi più sicuri ed una nuova sostenibilità sulla base di questa puntuale esperienza.
Posta un commento