Terre e rocce da scavo dal Ministero alcuni chiarimenti sul DM 161/2012

DM 161/2012
Terre e rocce da scavo dal Ministero alcuni chiarimenti sul DM 161/2012 - Portale Consulenti

Dal Ministero dell’Ambiente arrivano alcuni chiarimenti sul d.m. 161/2012 che disciplina la gestione delle terre e rocce provenienti da attività di costruzione o dalla lavorazione di materiali lapidei e in vigore dal 6 ottobre scorso.

In risposta a un quesito posto dall’Ordine dei geologi dell’Umbria, la Segreteria tecnica del Ministero chiarisce con una nota che il decreto n. 161/2012 non si applica al materiale da scavo riutilizzato nello stesso sito in cui è prodotto .


0