Infotel

lunedì 29 luglio 2013

Governo e Parlamento rafforzino gli investimenti e gli interventi in materia di sicurezza

lavoro
Incidenti sul lavoro. Sbarra (Cisl ): "Governo e Parlamento rafforzino gli investimenti e gli interventi in materia di sicurezza"

Lo dichiara in una nota Luigi Sbarra, Segretario confederale Cisl, commentando la notizia delle tragiche esplosioni verificatesi all'interno di una fabbrica di fuochi d'artificio nel comune di Città Sant'Angelo.

Roma, 26 luglio 2013- "Tra le tante questioni che in questi giorni l'attualità politica ed economica ci pone in evidenza, non si può ignorare l'ennesima tragedia che ha riguardato ieri il dramma delle morti sul lavoro". Lo dichiara in una nota Luigi Sbarra, Segretario confederale Cisl, commentando la notizia delle tragiche esplosioni verificatesi all'interno di una fabbrica di fuochi d'artificio nel comune di Città Sant'Angelo."L'esplosione dell'azienda nel pescarese che è costata la vita ad un lavoratore, figlio del titolare e che vede ancora numerosi dispersi - ha sottolineato Sbarra - riporta ancora una volta all' attenzione, la questione della tutela della salute e sicurezza sul lavoro quale vera grande emergenza sociale anche nelle realtà lavorative di più ridotta dimensione e come in questo caso, a gestione familiare. La Cisl, nell' esprimere alla famiglia della vittima ed a quelle dei dispersi i sentimenti di profondo cordoglio, conferma il massimo impegno politico e sociale per rivendicare che il sostegno al lavoro ed all' impresa non può prescindere dalla necessità di porre il tema della prevenzione e della sicurezza sui luoghi di lavoro tra le questioni centrali da affrontare e risolvere dalle istituzioni, dalle forze politiche e dalle autorità preposte ai controlli. Occorrono più investimenti ed interventi sulla tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro anche per qualificare gli sforzi in direzione della crescita economica e sociale". "Un' esigenza, questa, indispensabile sopratutto in queste ore che il Parlamento è impegnato nell'approvazione del Decreto "del fare" che- conclude Sbarra- tra le tante vicende contiene anche interventi in materia di sicurezza sul lavoro che chiediamo vengano rafforzate per migliorare tutele e diritti e per evitare ulteriori tragedie e perdite di vite".

Ufficio stampa Cisl
Posta un commento